• psicologa
  • psicologa

Gli  attacchi di panico - classificati ed inserito come "panic attack/s (PA/s)" o "panic disorder (PD)" nel DSM (Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali) - costituiscono un fenomeno sintomatologico complesso, e piuttosto diffuso (si calcola che 10 milioni di italiani abbiano subito uno o piu' attacchi di panico).

L' attacco di panico è definito come un periodo di intensa paura o disagio durante il quale si possono sperimentare improvvisamente i seguenti sintomi: 

-forte palpitazione o tachicardia,

-intensa sudorazione,

-tremori,

-sensazione di soffocamento,

-dolore al petto,

-nausea o disturbi addominali,

-sensazione di sbandamento, instabilità, testa leggera,

-sensazioni di derealizzazione (sensazione di irrealtà) o depersonalizzazione (essere distaccati da se stessi), 

-paura di perdere il controllo o di impazzire,

-paura di morire,

-parestesie (sensazioni di torpore o formicolio),

-brividi o vampate di calore.

Vivere un attacco di panico è realmente destabilizzante e spaventoso.

Ognuno vive e reagisce ai momenti di difficoltà in modo soggettivo, nella modalità che 'può' in quel momento.

BERARDINELLI DOTT.SSA ELENA | 24, Via Moietta - 24043 Caravaggio (BG) - Italia | P.I. 03972770162 | Cell. +39 339 3509652 | elena.berardinelli@hotmail.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy